Buona sera. Come state? Qui si lavora al libro; non avrei mai immaginato che scrivere un libro fosse così impegnativo.
Tutte le ore impiegate, i sacrifici fatti per lavorarci la notte; è un lavoro che ti svuota e ti riempie contemporaneamente. Ti mette a tu per tu con le paure, le ambizioni, i desideri.
Inoltre questo progetto ha una storia curiosa. Non mi sono svegliata una mattina decidendo di scrivere un libro, anche se in realtà era così che immaginavo la prima volta che avrei scelto di scrivere un libro 😛
La verità è che la mia vita è cambiata alla velocità della luce da febbraio ad oggi e in qualche modo ho sentito la necessità di trasformare in testo tutte le emozioni che mi hanno accompagnata in questo percorso. Non è propriamente autobiografico, ma ho avuto modo di sperimentare tante delle sensazioni e situazioni vissute dalla protagonista. Inoltre non ci sto lavorando da sola. Sto collaborando a questo progetto con un’illustratrice fantastica e talentuosissima che si chiama Chiara: sarà lei ad occuparsi delle immagini. Vi parlerò di Chiara in altri post. Per ora voglio solo mostrarvi un’illustrazione che ho realizzato qualche tempo fa, quando ho deciso di iniziare a scrivere.

13958101_1081098781938758_700314405473059394_o

Comments

comments